Raccolta d'Arte San Francesco di Trevi e Museo della Civiltà dell'Ulivo

Museo di storia locale a Trevi
Largo Don Giovanni Bosco, Trevi PGApertura alle ore 10:30Oggi aperto fino alle ore 13:00Apertura alle ore 14:30Oggi aperto fino alle ore 18:00Domani apertura alle ore 10:30Martedì apertura alle ore 10:30Spiacenti, siamo chiusi
Contattaci
Messaggio inviato. Ti risponderemo a breve.

Museo di Gloria Millenaria

Arte e paesaggio dall'antica Trebiae a capitale dell'olio oggi.

Fiore all'occhiello di Trevi, la Raccolta d'Arte di San Francesco è una tappa imperdibile nella visita del borgo. Ospitato nell'antico convento omonimo dei frati francescani, è diventato sede museale nel 1996 e ad oggi comprende: l'Antiquarium, la Pinacoteca, la Chiesa di San Francesco e il Museo della Civiltà dell’Ulivo. 
E' un polo di grande importanza quindi, in cui sono conservati oggetti e reperti che raccontano la vera storia della città.

“Capolavori del Trecento. Il cantiere di Giotto, Spoleto e l’Appennino” dal 24 giugno al 4 novembre 2018, nella chiesa di San Francesco di Trevi, la mostra vede esposti straordinari fondi oro e sculture di primo Trecento, dalla splendida croce sagomata dipinta da uno dei maggiori protagonisti di quella stagione, il Maestro della Croce di Trevi, al corpus delle opere del Maestro di Fossa, un faro per tutta l'arte a seguire fin dentro il Quattrocento.


SEZIONI ESPOSITIVE

L'Antiquarium espone materiali di scavo (cippi, iscrizioni, terrecotte) provenienti soprattutto dalla località Pietrarossa, sito dell’antico municipio romano di Trebiae. I recenti scavi archeologici hanno portato alla luce, sempre a Pietrarossa, una necropoli longobarda. Tra oggetti rinvenuti, la tomba di una donna anziana con scheletro e corredo funerario databile al VII secolo d. C.

La Pinacoteca, distribuita su tre sale, accoglie opere di straordinario interesse storico-artistico del periodo medievale e rinascimentale, come: trittico e quadrittico con le Storie della vita di Cristo di Giovanni di Corraduccio, l’Incoronazione della Vergine di Giovanni di Pietro, detto lo Spagna, una Madonna con il Bambino del periodo giovanile del Pinturicchio e la grande pala d’altare con l’Assunzione della Vergine e santi di Alessandro Turchi detto l’Orbetto.

La chiesa di San Francesco sorge su un più antico edificio sacro costruito nel 1268 e dedicato alla Madonna. L ’abside presenta nelle pareti affreschi della prima metà del XIV secolo, raffiguranti le Storie della Vita della Madonna. Di notevole pregio la croce da iconostasi del primo trecento e l’organo monumentale costruito dal mastro Paolo Pietro di Paolo di Montefalco e considerato "rarissimo esemplare superstite di quel tipo che nel Rinascimento veniva definito organo da muro".

In fine non poteva mancare a Trevi, un Museo dedicato alla coltivazione dell'ulivo e alla produzione dell'olio, nell'ambiente trevano ma anche e soprattutto in ambiente mediterraneo. L'olio infatti non è solo un prodotto di eccellenza della zona di Trevi, ma la sua coltivazione è qualcosa che si è radicata nel territorio umbro entrando a far parte della storia e delle tradizioni delle sue genti. L'allestimento del 2007, vede l'impiego di pannelli e strumenti multimediali ed organizza lo spazio espositivo in quattro sezioni che permettono di indagare l'argomento sul piano scientifico-naturalistico, ma anche storico-artistico e sociale. Una parte del museo ospita la ricostruzione di un antico frantoio dei primi del ‘900.

Il Museo fa parte del Circuito Terre e Musei dell'Umbria, visitabile dal 1° gennaio 2018 con il biglietto unico.
Per maggiori informazioni visitate la pagina dedicata a questo link:

http://www.umbriaterremusei.it/ita/3/musei/15/raccolta-darte-di-san-francesco-e-museo-della-civilt-dellulivo/
La mappa mostra la sede dell'attività commerciale.
Indirizzo
Largo Don Giovanni Bosco
06039 Trevi PG
Italia
Indicazioni stradali
Contatti
Orari di apertura
lun
Chiuso
mar
10:30–13:00
14:30–18:00
mer
10:30–13:00
14:30–18:00
gio
10:30–13:00
14:30–18:00
ven
10:30–13:00
14:30–18:00
sab
10:30–13:00
14:30–18:00
dom
10:30–13:00
14:30–18:00
Questo sito utilizza i cookie di Google per la fornitura dei propri servizi. Utilizzando il sito acconsenti all'uso dei cookie.